Derivati: no agli oneri ed ai costi impliciti!

Pubblicato il 6 luglio 2016 | News

derivatiProdotti derivati: dal Tribunale di Milano un no agli oneri ed ai costi impliciti.

Il Tribunale di Milano, pronunciandosi in materia di contratti di vendita di prodotti derivati, ha stabilito che i costi e gli oneri che costituiscono la remunerazione dell’intermediario finanziario devono essere espressamente pattuiti per iscritto.

L’assenza di tale specifica pattuizione si riverbera sulla struttura stessa del contratto determinandone la nullità.

Da qui potete scaricare la sentenza n°6001/2013 pubblicata il 13 maggio 2016.

Fonte:  quotidianogiuridico.it  05 luglio 2016

ORA LO SAI CHE SI PUÓ!

Possiamo difenderti dalle Banche ed Equitalia. Clicca qui per saperne di più.

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Ricevi i nuovi articoli per email


Potrebbero interessarti anche:

Comune di Aprilia: Progetto Anti-Usura. Apprezzabile ma incompleto

APRILIA – Accolto il progetto intercomunale “Usura Reset”, promosso dal Comune di Aprilia in partenariato con i Comuni di Latina, Cisterna, Rocca Massima, Lanuvio, Terracina, Sabaudia, Monte San Biagio. Il progetto consiste nella promozione di un’azione politica ed istituzionale a favore della legalità e della prevenzione dell’usura e del fenomeno del sovraindebitamento tramite l’attività di consulenza […]

Derivati: accordo di reciproca soddisfazione. Tanto pagano i contribuenti

Alla fine si arrivò a un accordo per evitare “lunghi e costosi giudizi”. La Regione Campania e  la banca d’affari americana Merrill Lynch hanno firmato un’intesa sulla controversia legale relativa a un contratto di derivati stipulato nel 2004, ristrutturato nel 2006 e modificato nel 2007. L’accordo, è stato spiegato in una nota congiunta, è stato raggiunto […]


Analizza le tue posizioni bancarie


CONTATTACI