Banca Intesa condannata a maxi risarcimento

Pubblicato il 21 aprile 2017 | News

 

intesa-sanpaolo-bloomberg-- anatocismo

La sentenza, arrivata dal Tribunale di Benevento, condanna la banca Intesa Sanpaolo, a pagare 487mila euro di risarcimento ad un’azienda Irpina.

 

Il Tribunale di Benevento ha condannato il Banco di Napoli (gruppo Intesa Sanpaolo) al pagamento di circa mezzo milione di euro per anatocismo bancario nei confronti di un’ impresa.
Al termine di un processo durato 11 anni, il gip Remo Ferraro ha accolto la tesi del legale della “Sa.da” s.r.l. di Mirabella Eclano (Avellino), Antonio Trulio, sul calcolo degli interessi, condannando per anatocismo l’ Istituto di credito.
La somma da pagare, comprensiva delle spese legali è di 487 mila euro.

(Ansa)

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Ricevi i nuovi articoli per email


Potrebbero interessarti anche:

Cessione del Quinto: cosa succede se mi licenziano o l’azienda fallisce?

Tra le varie tipologie di prestiti esistenti, la cessione del quinto dello stipendio è la formula che prevede la restituzione delle rate attraverso la trattenuta in busta paga. Cosa comporta questo? Si riduce il rischio di insolvenza e, per questo, gli istituti di credito sono autorizzati ad applicare criteri di concessione meno rigidi e più accessibili a tutti coloro […]

Immobili: Bankitalia investe nell’edilizia residenziale in affitto

Mettere immobili in affitto permette di calmierare il prezzo degli immobili… Come se ce ne fosse bisogno… Il mercato immobiliare è morto e ció rende problematico il rapporto banca cliente. Domandone …  ma questi Manager di Banca d’Italia si rendono conto di quello che fanno? ROMA (IL GHIRLANDAIO/ITALPRESS) – Meglio soli che male accompagnati. La […]


Analizza le tue posizioni bancarie


CONTATTACI