Banca Intesa condannata a maxi risarcimento

Pubblicato il 21 aprile 2017 | News

 

intesa-sanpaolo-bloomberg-- anatocismo

La sentenza, arrivata dal Tribunale di Benevento, condanna la banca Intesa Sanpaolo, a pagare 487mila euro di risarcimento ad un’azienda Irpina.

 

Il Tribunale di Benevento ha condannato il Banco di Napoli (gruppo Intesa Sanpaolo) al pagamento di circa mezzo milione di euro per anatocismo bancario nei confronti di un’ impresa.
Al termine di un processo durato 11 anni, il gip Remo Ferraro ha accolto la tesi del legale della “Sa.da” s.r.l. di Mirabella Eclano (Avellino), Antonio Trulio, sul calcolo degli interessi, condannando per anatocismo l’ Istituto di credito.
La somma da pagare, comprensiva delle spese legali è di 487 mila euro.

(Ansa)

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Ricevi i nuovi articoli per email


Potrebbero interessarti anche:

Messina, il sindaco porta in Procura i Derivati del Comune

Renato Accorinti e Guido Signorino si sono recati, nella giornata di ieri, in Procura per consegnare alla magistratura dei documenti concernenti la querelle sui derivati. I due esponenti della Giunta avrebbero mostrato come i tassi d’intessere riservati al Comune fossero tassi anomali, ai limiti dell’usura. Intanto la Corte di Cassazione, rispondendo al ricorso della Dexia per l’annullamento in autotutela voluto dal primo […]

Comunicate le banche a rischio fallimento. Come proteggersi

Sono 15 le banche commissariate da Bankitalia e a rischio Bail In: in sostanza, se uno di questi istituti fallisce verrà imposto un contributo ad azionisti, obbligazionisti e correntisti con depositi superiori a 100mila euro. Ecco quali sono e come proteggere i propri risparmi. Nell’elenco, pubblicato sul sito di Bankitalia queste banche sono: l’Istituto per il credito […]


Analizza le tue posizioni bancarie


CONTATTACI