Banca Intesa condannata a maxi risarcimento

Pubblicato il 21 aprile 2017 | News

 

intesa-sanpaolo-bloomberg-- anatocismo

La sentenza, arrivata dal Tribunale di Benevento, condanna la banca Intesa Sanpaolo, a pagare 487mila euro di risarcimento ad un’azienda Irpina.

 

Il Tribunale di Benevento ha condannato il Banco di Napoli (gruppo Intesa Sanpaolo) al pagamento di circa mezzo milione di euro per anatocismo bancario nei confronti di un’ impresa.
Al termine di un processo durato 11 anni, il gip Remo Ferraro ha accolto la tesi del legale della “Sa.da” s.r.l. di Mirabella Eclano (Avellino), Antonio Trulio, sul calcolo degli interessi, condannando per anatocismo l’ Istituto di credito.
La somma da pagare, comprensiva delle spese legali è di 487 mila euro.

(Ansa)

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Ricevi i nuovi articoli per email


Potrebbero interessarti anche:

Banche, Agrigento: pignoramento di documenti presso filiale Unicredit

Banche: mancata consegna dei contratti di conto corrente formalmente richiesti ai sensi dell’art.119 TUB. Eseguito pignoramento in danno di Unicredit. Questa mattina l’ufficiale giudiziario dott.ssa Rosa Manganaro ha bussato alla porta della banca Unicredit filiale di Porto Empedocle per procedere all’esecuzione forzata di un obbligo di consegna di documenti contrattuali ordinato dal Tribunale di Agrigento. […]

Cartelle Equitalia: due nuovi casi di nullità

Ai contribuenti non può che far piacere l’aumento dei motivi validi per annullare le cartelle di Equitalia. Oggi sono ben due quelli che meritano di essere approfonditi e che si basano su dati di fatto. Prima di tutto, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale un decreto del Ministero dell’Economia che rottama e quindi annulla i ruoli affidati alla società di riscossione […]


Analizza le tue posizioni bancarie


CONTATTACI