Gestione del Sovraindebitamento per Consumatori, Famiglie, Partite IVA, Professionisti, Piccoli Imprenditori e Aziende Agricole

Gestione del Sovraindebitamento

Il Parlamento Italiano ha approvato la legge 27 gennaio 2012, n. 3, con la quale ha disciplinato una nuova tipologia di concordato per comporre le crisi di liquidità del singolo debitore, al quale non si possono applicare le ordinarie procedure concorsuali.

Pertanto la legge 3/2012 copre un vuoto normativo relativo al consumatore, al piccolo imprenditore, alle partite iva, ai professionisti e alle aziende agricole. Sono previsti tre piani. L’accordo di ristrutturazione dei debiti e di soddisfazione dei crediti, il piano del consumatore, la procedura di liquidazione dei beni del debitore. UNA si occupa quindi dell’assistenza al legale o al commercialista per la redazione di questi piani. Attraverso questa procedura il cliente può al termine delle procedure trovarsi esdebitato (senza più debiti) ivi compresi per i debiti verso il fisco (Equitalia)…